ClassXfactor – Social Concert

ClassXfactor – Social Concert

ClasXfactor_Post_FB

Lunedì 10 aprile alle 21 al Teatro Duse

Eroismo, passione e sacrificio. Questi i temi dell’Ouverture tratta da ‘Egmont’, composta da Ludwig Van Beethoven per l’omonima opera di Goethe che aprirà ClassXfactor/ Social Concert, il concerto dell’Orchestra Senzaspine in cartellone lunedì 10 aprile alle 21 al Teatro Duse di Bologna. Sul podio, come sempre, i giovani direttori Tommaso Ussardi e Matteo Parmeggiani che guideranno l’Orchestra di soli under 35 nell’ultimo appuntamento della stagione Senzaspine@DUSE 2016/17. ‘Egmont’, eseguita per la prima volta nel 1810, è un omaggio all’epica storia del condottiero fiammingo, il conte Lamoral di Egmont, che sacrificò la sua vita per l’Olanda durante la repressione spagnola nella seconda metà del Cinquecento.

A seguire, salirà sul palco l’arpista 22enne di Noci (Bari) Claudia Lucia Lamanna. E’ lei, infatti, la vincitrice della prima edizione di ClassXfactor, il contest nazionale per giovani solisti classici lanciato dall’Orchestra Senzaspine. Con l’esecuzione del celebre concerto per Arpa e Orchestra op. 25 di Alberto Ginastera, Claudia ha incantato pubblico e giuria aggiudicandosi la finale che si è tenuta il 26 marzo scorso al Mercato Sonato di Bologna. La musicista, prodigio dell’arpa, si è diplomata a soli 15 anni, con lode, al Conservatorio di Monopoli. Due anni dopo, 17enne, ha conseguito la laurea con lode e menzione d’onore, risultando la più giovane laureata d’Italia.

La seconda parte del concerto sarà dedicata, invece, alla Sinfonia n.7 in La maggiore, op. 92, di Ludwing Van Beethoven, risultata vincitrice del Social Concert. L’opera è stata scritta nel 1811 a Tepliz, città termale della Boemia dove Beethoven era in cura per cercare di recuperare l’udito. La sinfonia, composta da 4 movimenti che fondano tutto sul ritmo, è stata scelta dal pubblico dei social network che l’ha votata in una gara all’ultimo click. L’avvincente battaglia virtuale tra sei compositori rientra appieno nella mission dell’Orchestra Senzaspine: dimostrare che la musica classica è per tutti, non punge e può divertire.

Come ormai da tradizione, un’anteprima del concerto al Duse, si terrà al Mercato Sonato di Bologna. L’appuntamento è il 9 aprile alle 16 con l’Orchestra Senzaspine al gran completo e la merenda a cura di Cucinotto Soul Food. (Ingresso con drink e merenda inclusi: 15 euro. 10 Euro per soci Arci).

Qui il video della finale di ClassXfactor

Acquista online