IL BARBIERE DI SIVIGLIA – Un resiliente dei nostri tempi

Orchestra Senzaspine

IL BARBIERE DI SIVIGLIA’, UN RESILIENTE DEI NOSTRI TEMPI

DEBUTTA LA SECONDA OPERA LIRICA PRODOTTA DALL’ORCHESTRA UNDER 35

12, 13 E 14 OTTOBRE AL TEATRO DUSE DI BOLOGNA

Melodramma buffo in due atti su libretto di Cesare Sterbini

Musica di Gioachino Rossini

Con la partecipazione straordinaria del M° Bruno Praticò

Direttore d’orchestra: M° Tommaso Ussardi

Regia: Giovanni Dispenza

Komos Coro Gay di Bologna e Accademia Corale ‘V. Veneziani’ di Ferrara

Debutta in prima nazionale il 12, 13 (ore 20.30) e 14 ottobre (ore 16) al Teatro Duse di Bologna ‘Il Barbiere di Siviglia’, seconda produzione lirica dell’Orchestra Senzaspine, la formazione di 450 musicisti under 35 che sta rivoluzionando la percezione comune della musica classica grazie al suo approccio pop e al progetto Mercato Sonato. L’opera, diretta dal M° Tommaso Ussardi, con la partecipazione straordinaria del celebre baritono Bruno Praticò nel ruolo di Don Bartolo, è stata scelta per celebrare i 150 anni dalla scomparsa di Gioachino Rossini. Nella versione firmata dal regista Giovanni Dispenza, Figaro è un hipster anticonformista e resiliente, un problem solver illuminato, con uno spiccato fiuto per gli affari, anima stessa di una Siviglia popolata da giovani imprenditori e start-uppers pieni di pensieri e di idee innovative, capaci di risolvere le situazioni difficili, facendo squadra.

Come per l’’Elisir d’amore’, prima produzione lirica Senzaspine che ha debuttato al Duse la scorsa stagione, anche il nuovo allestimento è stato al centro di un percorso creativo aperto e partecipato dalla cittadinanza che, a settembre nella piazza coperta del Mercato Sonato di Bologna, ha frequentato i laboratori gratuiti di scenografia e sartoria coordinati dallo scenografo Dario Marcolin Gallerani e dalle costumiste Cristina Gamberini e Greta Naselli. Trucco e parrucco sono stati affidati, invece, agli allievi di alcuni istituti di formazione professionale del territorio. Complessivamente sono oltre 100 gli artisti coinvolti e circa 40 i cittadini che hanno costruito parte dell’opera insieme alle maestranze. La produzione si avvale della collaborazione del Teatro Comunale di Bologna e vede la partecipazione di Komos Coro Gay di Bologna e Accademia Corale ‘Vittore Veneziani’ di Ferrara.

La quinta stagione sinfonica dell’Orchestra Senzaspine al Teatro Duse si svolge nell’ambito del DUSEgiovani, l’articolato progetto che la Direzione Artistica di Via Cartoleria mette in campo da anni a sostegno dei talenti emergenti e per la formazione del pubblico di domani.

I prossimi appuntamenti della stagione Senzaspine 2018/19, per la prima volta su due prestigiosi palcoscenici bolognesi, sono il 27 e 28 dicembre con il concerto di fine anno ‘Bollicine’ (Teatro Duse), il 26 novembre con la ‘Petite Messe Solennelle’ di Gioachino Rossini (Teatro Auditorium Manzoni), il 12 marzo con ‘Romantika’ (Teatro Auditorium Manzoni), il 15 e 16 aprile con ‘Cartoons’ (Teatro Duse), più l’evento speciale ‘Masnada’ del 5 e 6 febbraio (Teatro Duse) prodotto insieme alla compagnia di circo contemporaneo MagdaClan, nell’ambito del bando ‘S’Illumina’ della Siae, con il contributo del Mibac.

Biglietteria e informazioni:

Teatro Duse – Via Cartoleria 42, Bologna | 051 231836 | biglietteria@teatrodusebologna.it

Mercato Sonato – Via Tartini 3, Bologna | info@senzaspine.com

On line – circuito Vivaticket.

BIGLIETTI ‘IL BARBIERE DI SIVIGLIA’

Intero Ridotto* Under25 Under12

Prima platea 24 euro 22 euro 18 euro 5 euro

Seconda platea e prima galleria 21 euro 19 euro 15,50 euro 5 euro

Seconda galleria 15 euro 13,50 euro 10 euro 5 euro

*Ridotto: Soci Arci, Coop Alleanza 3.0. e Carta Insieme Conad

Inizio spettacoli: 12 e 13 ottobre ore 20.30 il 12 e 13 ottobre, 14 ottobre ore 16

CAST:

Conte d’Almaviva Dave Monaco (12, 14 ottobre) / Haruo Kawakami (13 ottobre)

Don Bartolo Bruno Praticò

Rosina Beatrice Maccaroni (12, 14 ottobre) / Mae Hayashi (13 ottobre)

Figaro Salvatore Grigoli (12, 14 ottobre) / Adrien Barbieri (13 ottobre)

Don Basilio Emil Abdullaiev

Berta Eva Macaggi

Fiorello/Un ufficiale Alessandro Branchi

Ambrogio Andrea Montevecchi

Orchestra Senzaspine

Coro Komos Coro Gay di Bologna, Accademia Corale V. Veneziani

Direttore Tommaso Ussardi

Regia Giovanni Dispenza

Scene Dario Marcolin Gallerani

Costumi Cristina Gamberini, Greta Naselli

Luci Andrea Bondi

Disegni Andrea Niccolai

Video Mirco Rinaldi

Problem solving Camilla Corticelli

Assistente alla regia Andrea Acciai

Direttore di scena Turchese Sartori

Maestro collaboratore Maria Laura Berardo

Maestro del coro Lorenzo Orlandi, Maria Elena Mazzelli

Supporto tecnico Luca Bianconcini

Trucco Francesca Bagnara

Parrucco Franco Raspanti, Carlo Boiano

Mimi Andrea Acciai, Claudio Bonanno, Lucia Calandri, Laura Carelli, Irene Di Cocco, Camilla Corticelli, Dario Marcolin Gallerani, Simone Maurizzi, Andrea Montevecchi, Greta Naselli, Emma Pedrazzi, Riccardo Spirandelli, Francesco Izzo Vegliante.